mercoledì 10 novembre 2010

More guys like him!


Beh che dire di questa immagine? Assolutamente perfetto.
Perfetto il traforo in trasparenza.Perfetto il drappeggio della maglia.Perfetto il tono su tono.Perfetto il taglio dei pantaloni.Perfetta la stampa. Insomma perfetto tutto.
Ce ne vorrebbero di più di ometti così nella nostra Milano, non solo durante la fashion week o durante le serate al plastic (dove cmq non si raggiungono questi livelli)....ma tutti i giorni!
E pensare che c'è gente (che oltrettutto di moda dovrebbe o "vorrebbe" saperne) che considera tutto questo ridicolo...CHANGE YOUR MIND BB!

Bye LB

English text: Love at all this style. Love the shirt transparence...the drape on the body...the pant print ... love all this look. I wuold see around Milan more guys like him.

Bye LB

6 commenti:

  1. Prescindiamo per un momento da analisi iperintellettualistiche sul concetto, la ricerca, la forma e bla bla... Usciamo anche dal clichè disgustoso di uomo vestito in modo bizzarro=gay. Nell'insieme questo ragazzo è vestito da far ridere i passanti. Passanti ignoranti quanto vuoi. Ma sperare che il gusto del pubblico possa omologarsi ad uno stile tanto eccentrico è velleitario.
    Hai fatto bene a citare il Plastic che è una discoteca. Se vuoi fare il bizzarro, in un circo così ci stai benissimo, per andare a ballare, per gioco.
    Nel quotidiano, "gusto" è anche evitare eccessi di stiloso snobbismo che costringono il passante a guardarti perplesso.
    Ed io che guardando un outfit non mi sento un passante trovo terribile l'abbinamento di quei pantaloni con il resto.
    Baci e Abbracci!!

    RispondiElimina
  2. scusa??????????????????????????????????

    RispondiElimina
  3. infatti io non pretendo assolutamente che il gusto dei passanti si debba "omologare" ad un certo stile "bizzare" (per usare parole tue), perchè altrimenti saremmo al punto di partenza (tutti uguali=tutti omologati), chissenefrega di quello che vogliono vedere o pensano i passanti.... dico che IO vorrei vedere più ragazzi così ... più libertà di mettersi quel cazzo che si ha voglia senza menate ... più open mind ... e purtroppo mi meraviglio e mi rammarico un po' quando vedo nomi del tipo "IED80" che la pensano così...se vogliamo lavorare nella moda....dobbiamo anche fare in modo che un settore (ed un concetto) moda continui a vivere ... soprattutto in italia... altrimenti siamo tutti fottuti.
    Cazzo ragazzi siamo a Milano in fin dei conti....non esiste mica solo armani...!
    Bye LB

    RispondiElimina
  4. Sono PIENAMENTE d' accordo con il sig. IED80..
    La moda è ovviamente un gioco.
    Ma come ogni gioco, puoi finire in "prigione" o saltare dei turni, e questo, bè è decisamente uno di questi casi.
    La moda è soprattutto il culto del buon gusto, l'amalgamazione dei giusti componenti che portano ad un' armonia visuale dell' insieme.
    Questo ragazzo, a prescindere dal capo firmato o meno, è vestito come un ragazzo dal trend LDN.
    E sappiamo tutti che la moda Uk pur essendo sempre di due anni avanti la nostra è quella peggiormente criticata per i suoi eccessi e per i suoi non sense relativi agli outfit.
    Quindi mi chiedo come "più ragazzi come lui" sia attendibile come slogan per diffondere il verbo e non una frase che voglia far capire "vestiti originale, prendi ciò che ti fa sentire bene ed indossalo, mixxa, gioca con i colori e le forme, ma non troppo altrimenti finisci per essere scambiato per un IDRAULICO!!!"

    RispondiElimina
  5. Un idraulico...mi sembra un po' esagerato come paragone...e cmq credo che il "vestiti originale, prendi ciò che ti fa sentire bene e indossalo" coincida pienamente con l'immagine...penso che molta gente avrebbe la voglia di vestirsi così, ma non lo fa proprio per non cadere in pettegolezzi di questo tipo

    Bye LB

    RispondiElimina
  6. Bè Luca! Ma è la city! Noi amiamo i pettegolezzi ;)Kiss Kiss Gossip Girl Docet.

    RispondiElimina