mercoledì 28 luglio 2010

NAKETANO CRIME SCENE by Lindsay Mason





(note: hypothetically the models in the pictures would be wearing the naketano brand)
result:
creativity 3/5
consistency 3/5
presentation 4/5

Hi guys...here we are with another amazing work made by an american girl, Lindsay Mason,she come from California were she obtained a degree in Advertising at San Diego State University (Alma Mater)...last year, she frequented courses of Fashion Consumer Behavior and Fashion Marketing Communication in NABA fashion school (Milan)....do you think she has an head only for business? you're wrong...she's a perfect mix of creativity and economy....be careful guys!
In this picts she tell us how is her interpretation of the brand, and maybe his re-invetation...
NAKETANO- "is the name of an idea, a certain conception of what it is that defines truly genuine streetfashion design." And it's possible that the actualization of this idea revolves around a single piece of clothing- one's favorite piece of clothing- something you would rather die than give up. urban streetwear holds the power to define society. and every piece of fashion we have hanging in our closets defines who we are. so without genuine streetfashion design, we are nothing; we are dead. NAKETANO: FASHION TO DIE FOR.

By LB

lunedì 26 luglio 2010

NAKETANO by Sara Boffelli


result:
creativity 3/5
consistency 4/5
presentation 3/5

Eccoci qua con un lavoro di quelli studiati ad hoc e molto diretti....un lavoro molto concettuale, ma che riesce a creare un giusto mix tra il concept eco di naketano e l'animo artistico della nostra giovane e talentuosa designer di moda Sara Boffelli, che studia Fashion Design presso la Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) di Milano.
Freschezza, istinto naturale, infinito e colore, molto colore, sembrano essere le direttive che secondo Sara dominano il mondo di questo brand, tutte rivolte allo scopo di essere liberi. Liberi in quella massa amorfa che è la fluidità del mondo contemporaneo, un po' come dire che naketano rispecchia "what people want", secondo una morale etica e sostenibile che tanto è conforme agli ideali della nostra designer.
Il tutto ci viene restituito in una serie di immagini per niente casuali, che catturano l'occhio per i colori e per la fluidità dei movimenti e delle linee, come un susseguirsi di suggestioni che stanno alla base delle stampe e delle linee della collezione.
Una serie di immagini e parole chiave per capire il modo in cui naketano voglia lavorare nel rispetto della natura e della sostenibilità.
Complimenti a Sara ed un grande in bocca al lupo per la sua carriera.
Potete tenervi in contatto con questa giovane eco impegnata attraverso

http://extrashiver.blogspot.com


Bye LB

English text: Welcome guys, here we are with a very interesting media work made by a young and talent designer, Sara Boffelli. She studies Fashion Design at Nuova Accademia di Belle Arti di Milano (NABA) and she is ethical commited.
In this work we can see a conceptual mix between Naketano concept and Sara's artistic mind.
Freshness, Natural instict, neverending and loose colours are the axis to join freedom. We can be free in the fluid compost of our contemporary statement. We can be free with naketano clothes, cause they respect "what people want", and also respect ethical en sustainable ideals for a better world.
She made a media product where picts, sounds and colours captures our eye, with soft movements, to join suggestions that represent the basement of lines, prints and colours of a collection.
She creates a mood of natural images and key words from Naketano concept.
She always puts in her works an artistic eye.
You can follow her on

http://extrashiver.blogspot.com

Bye LB

domenica 18 luglio 2010

AMERICA'S next top model Party



Ciao a tutti ... torno giusto fresco fresco da una serata milanese di quelle bollenti...in tutti i sensi (potete immaginare come si stia a Milano il 17 di luglio)...serata molto bella...a quanto mi hanno riferito...in quanto causa ritardi vari, traffico, ecc.. io e la mia assistant una volta arrivati sulla porta del palazzo dell'Archivio di Stato di Milano ci siamo sentiti dire un netto "it's over"... eh? che sfiga...
Cmq sia si trattava di una tappa del tour del reality americano AMERICA's next top model...e questa volta le ragazze erano chiamate ad affrontare un catwalk con gli abiti della collezione JUST Cavalli ... anche se il fatto di non essere arrivato in tempo non mi ha permesso di togliermi una curiosità che avevo da qualche giorno....chissà se gli abiti erano quelli della collezione p/e 2010...dell' a/i 2010/11 o addirittura vi è stato un mega anticipo di presentazione e si trattava già degli abiti p/e 2011 (anche se ho qualche dubbio a riguardo...)
Il fatto di essere arrivato in ritardo non mi ha cmq tolto l'occasione di beccare diversi look interessanti e molto estivi...nella prima pict mi piace questa camicietta (potremmo dire) con questa stampa che mi sembra una equa via di mezzo tra i colori di Pucci, con le linee di Etro, portata con un ovvio leggings nero che va a dare la giusta esaltazione alla parte superiore della figura, della scarpa non parliamone (amazing!), il tutto condito con questa salsa molto spicy e divertente che la ragazza dimostrava di avere...
Nella seconda figura abbiamo uno stile, forse un po' più sobrio rispetto al primo, ma cmq d'effetto...ci piace la canotta basic nera, che da spazio alla gonna up luminescente...ci piace la pochette con manico accennato un po' vintage...ci piace il laccetto in testa che fa sempre gipsy...forse un po' meno le scarpe, nel senso che sono belle, ma con questo look avrei visto meglio un sandalo piatto schiava, no? (purtroppo è ovvio che in queste serate è categorico uscire coi trampoli, non stai mica andando alla sagra della porchetta di Misano Adriatico...stai andando da "I AM THE PARTY!", Roberto).

Bye LB

English text:

Hy guys! I've just return from a very hot night in Milan (You can image how is the town on 17th of july)...yesterday night I went to the AMERICA's next top model fashion show by JUST Cavalli...really I didn't go to the show cause there was a lot of traffic, so when I arrived at the door of the amazing Archivio di Stato Palace in via Senato, they told me that the show was over. Damn!
However, outside I met various girl that had a nice look...there was a lot of beautiful girls, with beautifull dresses, but they were busy to take a pict with the judges of the american reality.
In first pict I like her shirt that it seems to me a good combination between an Etro's print and the flashing colors of a Pucci's print, love the black leggings that let the eye concetrate on the top prt of the body without distractions, love absolutely the shoes...love the look...in particular cause the girl was very "spicy" and happy...
In second pict we have a more basic look than the first, but very interesting on details..love the bag with a vintage mood...love the stripe on the hair...very gipsy...love the top flashing skirt with a basic t-shirt ... don't love so much shoes...maybe a flat stripped flat shoe was better...but you know...
you're not going to a country flowers fair...you're going to "I'M THE PARTY!", Roberto.

mercoledì 14 luglio 2010

NAKETANO S/S 2010






Have a look to some pieces from Naketano spring summer 2010 collection.
Please visit also their site for have an idea about the total collection (www.naketano.de)
It's very important for the contest I'll launch in next days.
For more info: desiree.malarciuc@naketano.de

Bye LB

martedì 13 luglio 2010

Ethical and Fluorishing Fashion with NAKETANO





VI PRESENTO QUESTO BRAND IN QUANTO A BREVE SARA' OGGETTO DI UN CONTEST CON RICCHI PREMI, CHE VERRA' LANCIATO PROPRIO QUI SUL BLOG. RIMANETE AGGIORNATI!

I INTRODUCE YOU THIS BRAND BECAUSE IN NEXT DAYS WE WILL LAUNCH A CONTEST ABOUT IT (IN PARTNERSHIP WITH THE BRAND), HERE ON MY BLOG. STAY TUNED!

Ciao a tutti cari amici lettori, oggi sono qui per presentarvi questo brand tedesco che non è proprio di ultima generazione, ma che con le sue ultime due collezioni ha cercato di reinventarsi profondamente, dandosi un look più fresco e giovanile.
Sto parlando del brand NAKETANO, che con la sua confortevole maglieria in bamboo riuscirà a rendere il caldo estivo un po' più fresco. L'importanza della ricerca nelle fibre ha sempre caratterizzato il brand. Le recenti collezioni si sono incentrate appunto su capi in fibra di bamboo, che riesce a trattenere calore o far respirare il corpo, a seconda della temperatura esterna, mischiata con fibra di viscosa, per rendere I capi morbidi come la seta. Il tutto condito da finissggi che consentono un facile lavaggio ed asciugatura dei capi.
La collezione è molto carina e easy, forse bisogna dare più tempo alle menti creative del brand per ingranare meglio. E' comunque da apprezzare lo sforzo effettuato per il restyling, cercando sempre di mantenere dei connotati etici.
Personalmente, tenuto conto del mio stile molto basic, sono più attratto dalle loro t-shirts e felpe molto semplici con delle stampe leggere.

Nel frattempo vi rimando a visitare il loro sito: www.naketano.de
per info: desiree.malarciuc@naketano.de

English text: After this freezing cold winter one thing is crystal clear: a hot summer is in store for us! If you have not only set your sights on the perfect style, but also on the right materials, you are just right at Naketano.
With light summer knitwear Naketano is extending its former collection, providing even more comfort on hot summer days: bamboo is the innovative natural fibre which cools in summer and warms in winter. Compared to cotton, clothing made of bamboo viscose fibre does not crease and can be ironed at a very low temperature. The material does not shrink when washing and is quick to dry.
The creative heads from Naketano in Essen have also worked on the cuts, patterns and colours. Naketano is becoming more and more feminin, featuring a great choice of dresses. The new forms, such as A- and O-silhouettes, create a symbiosis of nonchalance and elegance. The same applies for the many female elements - smocking, gathers, box pleats, cording, volants and frills, to name a few.
The collection is completed by light, waisted summer jackets made of soft polyester, as well as a partly smocked summer coat. The pleasantly soft jackets are available in three lengths (short, medium, long).
Personally, in this collection I prefer very basic looks with light color prints, like t-shirts I'll post soon. You'll see!

Website: www.naketano.de
for more info: desiree.malarciuc@naketano.de

lunedì 12 luglio 2010

Milan Metro


Ciao a tutti amici lettori, non riesco ancora a capire bene cosa mi abbia colpito quando ho visto questa ragazza in metropolitana...però qualcosa c'è...di sicuro non i mezzi boots col fiore applicato....o la calza 500 denari con 40 gradi esterni....non so....però qualcosa c'è....forse più che il look in sè... si tratta di uno di quei casi in cui il fascino di una persona riesce a farti dimenticare tutto e ti fa capire che basta davvero uno straccio per essere cool (con questo non voglio dire che sia vestita di stracci sia ben chiaro! Da notare la Vivienne bag! ) ... sarà quella bocca arricciata che mi ricorda tanto la Kasia o la fascia in testa che mi fa molto Almodovar....non so....qualcosa c'è...aiutatemi voi a capirlo.....

Bye LB

English text: Hi evrybody! Actually, I don't know what I felt when I Saw these girl, that bring me to take her a pict...but something exist....I think that's a case of pure fascination... in fact there's nothing so fashionable in this look ( God save me from that shoes, please!) .... but something exist... The halo of these girl bring me to forget all about her clothes... and I can live only with her Kasia mouth....or Almodovar hat....this is an example of how people can be fashionable even they didn't wear in a perfect way (that It doesn't mean in a cheap way, note! Look at the bag...it's from Vivienne).

Bye LB