mercoledì 26 gennaio 2011

L'eleganza del nobil rigore

Eh si ragazzi...l'eleganza del nobil rigore. Ovviamente con questo non sto entrando i merito alla situazione sociale di questa bella ragazza, non mi permetterei, primo, e, secondo, non ne so nulla. Sono qui a sottolineare come l'abbinamento di pochi abiti azzeccati riesca a restituire un'aura glam a tutta la figura. Un'aura glam che è molto heritage e sofisticata. Come se parlassimo di un'aristocrazia un po' radical lievemente accennata. E tutto questo con cosa ? Semplice... Un cappotto dal taglio e dalle rifiniture preziose, ma non esplicite, un basic blue jeans risvoltato, un mocassino stile timberland che fu, dall'aria usata, ma non vintage (fortunatamente) e (sottolineare il tocco casual elegante) il calzino in trama scozzese, molto probabilmente in lana grossa. Al tutto aggiungiamo la maxi bag dal soft touch & look,  una cappigliatura arrangiata un po' così...ed il look risulta totalmente perfetto nella sua semplicità.

Bye LB

3 commenti:

  1. Luca come è possibile che non sono un tuo followers?!

    Ti seguo, se ti va ricambia!!!

    Ps.: Bel post!

    http://georgefashiondreamworld.blogspot.com/

    Ti aspetto!

    George.

    RispondiElimina
  2. ma sei scemo....? come non eri un follower ....??
    guarda eh....io ti seguo sempre ! (e sono follower tipo da un mese !) ... mi sa che oggi sei un po' stordito... :)

    LB

    RispondiElimina
  3. Mi piace un sacco l'abbinamento con le vecchie timberland, sono scarpe che non si arrendono mai!

    Bel blog!

    Lollo!

    RispondiElimina