domenica 27 febbraio 2011

JOHN fuori da DIOR







































Arriva nel pieno della Milan Fashion Week una notizia boooomba da Parigi. Lo stilista britannico, John Galliano, è stato fermato ieri sera a Parigi dalla polizia: lo ha reso noto stamane France Info. Secondo la radio, che non ha fornito ulteriore dettagli, lo stilista avrebbe pronunciato insulti a carattere antisemita ed avuto un comportamento violento nei confronti di una coppia mentre si trovava in un caffè nel quartiere gay di Marais. Le accuse nei suoi confronti sono di "violenze leggere" e "insulti a carattere antisemita".

Dopo l'intervento delle forze dell'ordine, a Galliano è stato trovato nel sangue un tasso alcolemico superiore alla norma. Secondo fonti della polizia, la reazione di Galliano sarebbe causata dallo stress dovuto al prossimo Fashion Week parigino, in programma a inizio marzo. 


Di conseguenza John Galliano è stato sospeso temporaneamente dall'incarico di direttore creativo dalla maison Christian Dior, intollerante nei confronti di comportamenti antisemiti, violenza e qualsiasi forma di razzismoUn brutto momento direi... proprio durante i preparativi dell’imminente Fashion Week parigina.


Bye LB

2 commenti:

  1. Bah, che dire, lui che insulta gli altri con urla antisemite. E dicono che i gay abbiano una sensibilità più spiccata e che sono discriminati!

    Lollo

    RispondiElimina
  2. ehhhh giàààà ... non riesco più a recuperare il video da youtube però....

    RispondiElimina