venerdì 11 marzo 2011

Le perle del padiglione 5

Le mie ballerine f/w 2011/12
























Shadey f/w 2011/12
























Mood Wood f/w 2011/12

Arrivato all'ultimo giorno di MICAM mi appresto a visitare l'ultimo padiglione che mi resta da spuntare: il 5. Una visita molto interessante alla scoperta di brand dai moods differenti, ma accomunati dalla forte dose di contemporaneità. Si va dal morbido e colorato mondo di LE MIE BALLERINE, all'eleganza sofisticata e urban di SHADEY, passando per l'assoluta contemporaneità e sperimentazione di MOOD WOOD.
Cosa mi rimane di iconic da queste visite? Sicuramente la freshness metropolitana di LE MIE BALLERINE, con una linea di calzature talmente variegata da essere adatta tanto al giorno quanto alla sera. 
Le mie ballerine f/w 2011/12


Le mie ballerine f/w 2011/12







Il glamour touch di SHADEY (sottolineato dall'eleganza delle ragazze presenti allo stand), che rispecchia in pieno il trend romance per la prossima stagione, con pelli morbidissime e levigate, alternate ad arricciature ed inserti di passamaneria ricercata. Senza rinunciare al giusto abbinamento borsa/scarpa sapientemente proposto sulle mensole dello stand. 
Un look allo satnd Shadey 



































Shadey f/w 2011/12
























Shadey f/w 2011/12

Da MOOD WOOD, brand emergente in fatto di produzione, ma non estraneo al mercato del commercio di pellame, il look mescola un look heritage a degli accenni di avant garde. La forza dei tacchi di legno viene calibrata a pellami uniformi, senza rinunciare a sovrapposizioni di pelli lavorate artigianalmente dall'effetto texture stropicciata nelle tonalità dell'oro e del bronzo. 
Mood Wood f/w 2011/12
























Mood Wood f/w 2011/12

Bye LB

2 commenti:

  1. proprio belle quelle "Shadey"
    Eleganti e raffinate per una donna di classe ma al contempo destinate, mi pare delle foto, anche ad una utenza giovanile.
    Complimenti per foto e modelli..........
    Mood Wood veramente niente male
    Un anonimo

    RispondiElimina
  2. hei anonimo sono proprio d'accordo... infatti lo stand mi è piaciuto molto per la sua raffinatezza contemporanea... con prodotti trasversali, attuali ed eleganti...

    RispondiElimina