giovedì 28 luglio 2011

Female's summer







































Tra abitini a greche stampate (stile Versace), occhiali preppy style, sobri e impalpabili pois alla Marc Jacobs, color blocking smortino (ormai ci ha troppo stancato) e purissimi tailleurs strutturati, stampati con rose giapponesi rivisitate in underground...ecco l'estate preferita dalla donna.

Da notare il tarchiatissimo Scott Schuman di thesartorialist sullo sfondo





Bye LB

mercoledì 20 luglio 2011

piattezza@C'N'C







































Ciao a tutti amici...lo so...vi sarete chiesti se sono morto o cmq che fine ho fatto, ma dovete sapere che in questo periodo sono tipo stra mega impegnato. Tra il lavoro, l'università e qualche aperitivo lungo, quei pochi momenti di tempo libero che ho li dedico al dormire (e  pensare che forse sarebbe ora di farmi una vita sentimentale, ma chi c'ha voglia?). Fortunatamente sono riuscito a ritagliarmi dieci minuti, prima di andare a dedicarmi a una mega abbuffata di carne in quel della Franciacorta. E prima che domani gli effluvi delle bollicine mi impediscano di scrivere qualcosa di leggibile, meglio dedicarmi al mio passatempo preferito finche sono sano. Nel post di oggi non aspettatevi nulla di sconvolgente, almeno per stravaganza, ma semmai per banalità. Fuori da C'N'C uomo non so se erano più piatti i look dei people o i look delle hostess (vestite tutte a caso). Mi sa che erano peggio le hostess, per cui date un'occhiata ai people. 


cos'è?


ormai è business...i fotografi assoldati dai blogger fotografano chiunque...ri-cos'è?


Bye LB

lunedì 11 luglio 2011

Spruzzi di colore@Burberry







































Ciao a tutti. Tornando al front row di Burberry (se non capite perchè dico "tornando" vuol dire che vi siete persi questo) è da notare la presenza di queste due simpatiche signorine che con il loro look hanno ravvivato l'uggiosa giornata. Della prima ragazza ci piace il contrasto tra l'animalier del vestito e il color blocking delle scarpe (scoperte poi essere di Zara). L'accostamento color red/blue pare essere il punto di forza della seconda amica, della quale tengo a sottolineare anche la scelta di particolari accessori vintage.



Bye LB

martedì 5 luglio 2011

Giappo-shooting @Zegna







































Ok ragazzi...lo so...non è politically correct (o semplicemente carino) usare termini che sottolineano le origini di una persona, soprattuttto quando non si è sicuri di tali origini. Infatti è molto probabile che si tratti di alcuni dei tanti coreani che, ben volentieri, animano la scena scolastico/modaiola di Milano. Poco importa della eventuale gaffe sulle origini dei nostri due amici. Sono stato talmente simpatico ad inscenare un vero e proprio inseguimento in stile paparazzi che loro non me ne vorranno (visto che si sono divertiti assai). Pressing del tutto giustificato visti i look di entrambi. Di lui ci piace un po' tutto: la polsiera leopardata, l'anello a foglia di lattuga (o a cosa secondo voi?), la maglia col raddoppio plissettato e tanto altro...in pieno stile 80's Japan. Di lei adoriamo la fantasmagorica texture dello spolverino stile psychedelic 60's. Promossi tutti e due.









































Bye LB 

domenica 3 luglio 2011

Slimane firma Pierre Cardin?

ph.Roberta Ungaro


Ciao a tutti cari lettori è recentissima la notizia secondo la quale Pierre Cardin, storico couturier francese inventore della moda space, starebbe pensando ad un successore per la maison che porta il suo nome. Sappiamo benissimo di quanto ne abbia bisogno, visto anche l'ultimo disperato tentativo di rilancio alla scorsa fashion week francese. Cardin non avrebbe lasciato nulla al caso nella progettazione del piano di rilancio della sua firma. Rilancio del tutto necessario vista l'eccessiva fluidità acquistata dal marchio in seguito alla concessione di circa un centinaio di licenze sparse in giro per il mondo. La cosa succosa dell'argomento è che Cardin avrebbe designato come erede putativo niente di meno che Hedi Slimane, ex stilista di Dior Homme, lontano da tempo dal mondo del fashion, ma pronto a progettare un suo ritorno in concomitanza con "l'avvio di un progetto speciale", cosa da lui più volte dichiarata. Sono proprio curioso di vedere se la cosa sia vera o no. Il fatto di avere scelto Slimane per un ritorno in grande stile significherebbe un VERO ritorno in grande stile, anche se su Cardin sono sempre stato diffidente. Ancora prima di studiare storia del costume e capire chi veramente fosse, nella mia testa Pierre Cardin erano i portafogli "fighi" delle sciure comprati nella sezione articoli regalo del tabaccaio.
Piccola nota finale: visto che di immagini di Cardin e di Slimane ce n'è piena l'aria, per questo pezzo ho preferito usare degli scatti della mia amica Roberta, ispirati direttamente al recente lavoro ritrattistico di Slimane stesso. Per tutto il servizio clicca qui.



ph.Roberta Ungaro




Bye LB

venerdì 1 luglio 2011

@Corneliani

Decisamente eletto sir Man Fashion Week


Per quanto riguarda il front door di Corneliani, decisamente uno dei migliori, devo dire che a regnare sono state sobrietà ed eleganza, sottolineate da guizzi molto urban. Lasciando stare la schiera di modelli in skateboard all'uscita della sfilata, per la quale la mia collega Roberta è letteralmente impazzita (era tutto uno scatto), la sfilata non è stata proprio wow. Niente di esagerato o di particolarmente stimolante: uno stile ispirato al deserto con molte sahariane e pantaloni soft di lino, in pieno rispetto delle tendenze contemporanee. Molto interessante la scenografia: una vera e propria spiaggia circolare di sabbia bianca, sulla quale si stagliava un maxischermo proiettante i video concept della collezione. Musica a contrasto dei Daft Punk, che aiutava a risollevare molto l'attenzione dormiente (9.00 AM) degli spettatori.




























































Sfilata così così...lo scatto però è uno di quelli usciti meglio di tutta la settimana







































Bye LB